Piazza Progettazione Additiva

In collaborazione con:

 

Main Sponsor:

 

Media partner:

Dall’idea al prodotto finito, andata e ritorno

La sempre maggiore disponibilità delle tecnologie additive sta spingendo le aziende verso percorsi produttivi nuovi che, però, non sempre si realizzano in prodotti altrettanto innovativi.

L’utilizzo ottimale delle moderne tecnologie di digital manufacturing implica la capacità di saper progettare in additivo l’oggetto che si desidera realizzare. I progettisti, gli ingegneri o designer devono conoscere le linee guida per la progettazione di parti realizzate in Additive Manufacturing e padroneggiare gli strumenti software che ne consentono la modellazione, l’analisi strutturale e di processo e/o ricavandolo dall’esistente tramite procedure di reverse engineering.

Per questi motivi, nell’ambito di Technology Hub si inserisce la PIAZZA PROGETTAZIONE ADDITIVA: DALL’IDEA AL PRODOTTO FINITO, ANDATA E RITORNO, uno spazio in cui gli operatori professionali troveranno molteplici contributi e casi studio in cui il cambiamento tecnologico ha spinto verso una profonda innovazione, di prodotto o di processo progettuale.

Le tre giornate saranno divise su 3 macrotemi proposti da attori differenti ma complementari per dare una panoramica completa di tutto il processo.

Per ogni giornata sarà individuato un intervento/caso studio chiave in relazione al focus di riferimento.

Settori di applicazione e macrotemi

DESIGN / INDUSTRIA / MEDICALE

 

La prima giornata, DESIGN, vedrà interventi mirati di professionisti del settore, che operano con la progettazione e la stampa a vario livello, passando per il product design, la progettazione di motociclette, occhiali e complementi d’arredo.
Dai software dedicati alla modellazione 3D ai sistemi di sculpting, come Zbrush, dalla progettazione per la stampa all’ottimizzazione delle figure, spessori e orientamento.
Si tratterà anche della parte hardware come la messa in macchina, la riparazione e corretta costruzione dei supporti. Saranno inoltre trattati i temi della simulazione CAE applicata alle diverse fasi dello sviluppo prodotto, dalla generazione di forme, alla validazione concettuale ed infine alla verifica del prodotto.

La seconda giornata, INDUSTRIA, sarà incentrata sugli aspetti tecnici della progettazione e i relativi software, con un approfondimento per la parte ingegneristica. Reverse modelling, simulazione CAE, ottimizzazione topologica, scansione metrologica e controllo qualità.

La terza giornata, MEDICALE, sarà orientata alle applicazioni della stampa 3D nel settore medicale, dalla protesica all’ortodonzia.
I diversi interventi saranno suddivisi in modo da rappresentare tutte le fasi della progettazione, dall’acquisizione dei dati con scansione alla loro manipolazione con software digitali, fino alla ottimizzazione della messa in stampa. Si tratterà anche della verifica FEM e dell’ottimizzazione di componenti per l’industria.
Ulteriori interventi riguarderanno la realizzazione di protesi ortodontiche e dei software a disposizione.

Opportunità per le aziende

Presenta i vantaggi dei tuoi prodotti all’interno della PIAZZA PROGETTAZIONE ADDITIVA: DALL’IDEA AL PRODOTTO FINITO, ANDATA E RITORNO, potrai attivare nuovi rapporti commerciali; far toccare con mano prodotti, soluzioni e servizi innovativi; sviluppare canali di distribuzione e vendita alternativi; consolidare e referenziare l’immagine aziendale.